L’invasione russa dell’Ucraina ha un impatto sulle tue persone – Cosa possono fare gli HR?

Non importa dove ti trovi o cosa fai, l’invasione russa dell’Ucraina rappresenta un forte momento di crisi per le persone ed è importante per i leader HR di tutto il mondo tenere in considerazione il fatto che possa influenzare i propri dipendenti.

Solamente prendendo in considerazione il capitale umano di questo conflitto, i risultati sono devastanti; circa 2500 civili che, si ritiene, siano stati uccisi e altri 3000 gravemente feriti e, attualmente, non sembra esserci una fine in vista.

Durante questi due mesi di conflitto, alcune persone sono riuscite a fuggire (più di 11 milioni) per cercare salvezza nei Paesi vicini come Polonia, Romania, Moldavia, Ungheria o persino nel Regno Unito e negli Stati Uniti. Tuttavia, altri non l’hanno fatto e vista l’ingente quantità di investimenti che l’Ucraina ha fatto in tecnologie e scienza, è importante considerare la presenza di un grande numero di lavoratori altamente qualificati presenti nel Paese. I dirigenti di multinazionali con dipendenti che si trovano in Ucraina devono cercare di capire quali sono i modi migliori per sostenerti durante questo momento critico. 

Dal tenerli al sicuro il più possibile all’assicurarsi che siano finanziariamente stabili. Può essere molto difficile sapere quale sia l’approccio migliore da adottare per supportare le tue persone e farle sentire, per quanto possibile, un po’ meglio. In questo articolo abbiamo inserito alcune idee che possono potenzialmente aiutare tutti noi a superare questo periodo di ineffabile tragicità.

L’impatto sulle tue persone

Questo conflitto sta avendo innumerevoli impatti negativi sia da un punto di vista finanziario che emotivo. Il prezzo del petrolio è stato drasticamente colpito e questo significa prezzi della benzina più alti per i tuoi dipendenti che si recano quotidianamente sul luogo di lavoro con i proprimezzi. La Russia e l’Ucraina forniscono il 30% del grano mondiale e un’interruzione della fornitura globale colpisce i consumatori in tutto il mondo e quindi anche i tuoi dipendenti. 

Non c’è quindi momento migliore per decidere di mettere delle risorse a disposizione dei tuoi dipendenti e a sostegno della loro salute mentale (Employee Resources Group – ERG), cercando di superare gli stereotipi riguardo i problemi di salute mentale sul posto di lavoro. 

Leggi come il CEO ucraino Aleksandr Volodarsky sta sostenendo i suoi dipendenti in questo momento.

Che le tue persone provengano o meno dall’Ucraina o dalla Russia o siano di origine ucraina o russa, in questo momento tutti provano un grande sentimento di solidarietà e empatia per coloro che stanno soffrendo in questa tragedia inimmaginabile.
È importante che i leader riconoscano che i loro dipendenti possono avere modi diversi di reagire ed elaborare ciò che sta accadendo nel mondo ed è ancora più importante fornire loro uno spazio sicuro in cui possano sentirsi a loro agio nel condividere e parlare dei propri sentimenti e sensazioni.
Fornire l’opportunità ai tuoi dipendenti di effettuare incontri con il loro manager o intavolare discussioni di gruppo con i colleghi può essere un ottimo modo per sostenersi a vicenda.
Per far si che questo processo funzioni, i manager HR devono anche sottolineare quanto sia importante rispettare le idee altrui, essere empatici e incoraggianti e il fatto che la discriminazione non può essere tollerata.

Leggi il nostro post del Blog e scopri di più su come ridurre il livello di stress dei dipendenti.

Come possono i leader HR essere d’aiuto?

La comunicazione è fondamentale in momenti come questi. Nel grande schema delle cose, potrebbe essere molto difficile per i manager delle risorse umane poter realmente mitigare l’impatto negativo che sta avendo il conflitto sulle vite di tutte le persone ma, tuttavia possono essere un’importante fonte di sostegno per i loro dipendenti, rendendo la comunicazione una priorità.
Per questo gli HR dovrebbero assicurarsi di rimanere il più possibile in contatto con le loro persone, avendo visibilità costante del loro benessere fisico, emotivo e mentale.
Inoltre, se necessario, potrebbero cercare ulteriore aiuto per la gestione dei dipendenti e per altre tecniche di gestione della crisi e prediligere ed incoraggiare una comunicazione aperta e onesta dovrebbe essere la loro priorità.
Inoltre, i dipendenti vogliono capire come la loro azienda stia aiutando e rispondendo all’invasione russa dell’Ucraina, quindi è altrettanto importante fornire una chiara comunicazione interna su quali risorse sono disponibili per loro, come l’organizzazione sta rispondendo alla crisi e ancora di più come prevede di sostenere le famiglie e i cari dei dipendenti che sono stati colpiti. 

Mentre i dipendenti sono la preoccupazione numero uno, è importante non dimenticare l’impatto che questo evento sta avendo anche sui manager. I leader delle risorse umane devono prendere in considerazione che anche i manager possono essere sopraffatti, non solo dalla serie di eventi che stanno accadendo, ma anche dal velo di incertezza che ha ricoperto le nostre vite negli ultimi due anni. Alcuni manager potrebbero non essere completamente preparati per affrontare situazioni di crisi e non essere, involontariamente, una guida e fonte d’ispirazione per i membri del loro team.

Come può aiutare l’HR?

Fornendo una formazione adeguata e un supporto specifico per i manager che permetta loro di trovare il giusto equilibrio tra empatia e guida per i loro dipendenti. 

Essere adattabili e flessibili è la chiave per tutte le organizzazioni, dato che le cose cambiano di ora in ora. A causa della pandemia di Covid-19, tutte le aziende si sono preparate ad affrontare le più difficili sfide in modo rapido. Questo è un altro esempio del fatto che siamo prima di tutto persone e poi dipendenti e dobbiamo, quindi, agire di conseguenza. È importante ascoltare attentamente i tuoi dipendenti, le loro paure, preoccupazioni e dubbi e fornire loro il supporto di cui hanno bisogno. 

Find the best solution for your organization

Our Advanced People Analytics Plan allows managers the ability to understand in real time the fundamental factors that curate the well-being of people in the company. This ability to interpret the current status of every employee leads to improvement in the well-being of the overall organization. 

Give your people the support they need in these unprecedented times.