Evita questi 2 comuni problemi mentre lavori da casa

Probabilmente lavori da remoto da quasi due mesi e, se ci possono essere delle comuni conseguenze negative derivanti dal lavoro a distanza in circostanze normali, nella situazione attuale questi problemi possono essere ancora più grandi e accadere più rapidamente. Ma non preoccuparti, il primo passo è notare se stai incappando in queste situazioni negative, così da agire per uscirne.

Burnout

Dal momento che, in questo periodo non fai più il pendolare per andare al lavoro, la linea che divide il tempo dedicato alle attività professionali e quello per le attività quotidiane personali può scomparire, in questo modo è più difficile avere un orario di lavoro chiaro il che porta a fare delle ore extra. Questo sforzo supplementare, aggiunto all’ansia e alla preoccupazione che si hanno in questo periodo, può portare a sentirsi esausti e persino ad arrivare ad una situazione di burnout. Nota se hai sperimentato uno di questi sintomi del burnout: aumento dell’irritabilità, notevole calo della produttività e costante esaurimento.

Consigli:

  • Blocca il tempo da dedicare al lavoro nel tuo calendario e non permettere a nessuno di programmare meeting al di fuori di questo orario. Ricordati anche di programmare alcune pause nel tuo calendario per poterti alzare fare un po’ di stretching, lasciare la tua area di lavoro e prenderti un’ora di pausa pranzo.
  • Crea dei confini con il tuo manager e i tuoi colleghi. Quali sono gli orari in cui possono contattarti, a quale tipo di meeting avete bisogno di partecipare e di quali compiti, forse, non dovresti occuparti.

Isolamento

Quando i lavoratori svolgono le attività da remoto le opportunità che si hanno quotidianamente di interagire con il team al lavoro o durante le pause caffè non ci sono più.

Questo perché la maggior parte delle interazioni in ufficio non sono né pianificate né programmate, ma una semplice conseguenza dell’essere uno accanto all’altro e quindi potresti dimenticarti di fare uno sforzo per costruire i tuoi rapporti con i colleghi. Inoltre, spesso ci si può quindi sentire disconnessi dai colleghi.

Consigli:

  • Aggiungi un meeting giornaliero con il tuo team ad inizio giornata così da legare tra di voi.
  • Programma un incontro virtuale sociale con il tuo team ogni settimana, ad esempio un aperitivo o una serata di giochi, evitando di parlare di lavoro.